Automotive

Le batterie di Tesla dureranno più del previsto

Le batterie sono sulla buona strada per durare oltre 500.000 miglia

Le batterie di Tesla conservano oltre il 90% della loro potenza di carica dopo 160.000 miglia, secondo i dati raccolti da un gruppo di proprietari; stando all’indagine effettuata su oltre 350 utilizzatori, i veicoli elettrici hanno perso circa il 5% della loro capacità dopo 50.000 miglia, ma dopo questo il degrado è risultato molto più lento. Se la tendenza persiste, la maggior parte dei veicoli Tesla avrà ancora il 90% di capacità dopo circa 300.000 km(185.000 miglia) e l’80% di capacità dopo ben 800.000 km(500.000 miglia).

Tesla non fornisce alcuna garanzia sull’usura della batteria sui suoi modelli S e X EV di lusso, ma garantisce che il Model 3 manterrà il 70% della capacità della batteria dopo 120.000 miglia(batteria a lungo raggio) e 100.000 miglia(batteria a corto raggio). Questi dati sono sensibilmente migliori di quelli che Nissan offre su Leaf(66% su 100.000 miglia), ad esempio.

La perdita di capacità della batteria nel tempo è da sempre una delle maggiori preoccupazioni per gli acquirenti di veicoli elettrici, e chissà se questi dati possono fornire qualche piccola rassicurazione in più.