Entertainment

Disney vuole lanciare una piattaforma di streaming per contenuti in esclusiva

Il colosso vuole utilizzare una sua piattaforma proprietaria per il lancio di contenuti esclusivi

Disney

Disney ha recentemente portato a termine l’acquisizione di Fox, dando il via a quello che è stato a tutti gli effetti uno dei più importanti stravolgimenti che ha coinvolto il settore dell’intrattenimento negli ultimi dieci anni. Come anche altri colossi del settore, anche Disney si sta muovendo per cercare di “combattere” lo strapotere di Netflix nel comparto dello streaming di contenuti video, fruibili da ogni piattaforma.

 

A preoccupare i giganti di Hollywood potrebbe arrivare molto presto un nuovo colosso, ovvero Disney: quest’ultima sembrerebbe essere fermamente intenzionata a fare un’ulteriore step in avanti, con il lancio di una piattaforma proprietaria da utilizzare per la distribuzione dei propri contenuti in assoluta esclusiva.

Il CEO do The Walt Disney Company, Bob Iger, ha affermato che questa sarà la principale priorità del 2019, con i relativi importanti costi da sostenere, dovuto sia al lancio di questa nuova risorsa che alla rinuncia dei ricavi provenienti dalle licenze dalle quali sarebbero subentrati i proventi per la vendita di servizi a terzi.