Entertainment

Una Apple TV 4K al posto del decoder

Canal+ e Apple hanno siglato un accordo per fornire un'alternativa al classico decoder.

Apple TV 4K

In virtù di un accordo siglato in questi giorni con la società di Cupertino, il gruppo francese Canal+ ha comunicato che offrirà ai propri abbonati la possibilità di prendere a noleggio una Apple TV 4K come alternativa al classico decoder. Il gruppo di proprietà di Vivendi, Canal+, fa sapere di aver siglato l’accordo con Apple per dare ai suoi abbonati la possibilità di noleggiare una Apple TV 4K in sostituzione del classico decoder, a partire dal 17 maggio per 6€ al mese. Non è dato sapere come Canal+ consentirà ai suoi clienti di fruire dei contenuti sulla piattaforma di Apple, ma con ogni probabilità sarà sufficiente scaricare un’app dedicata.

Siamo orgogliosi di offrire la Apple TV 4K e la nostra esclusiva selezione di programmi ai nostri milioni di abbonati in Francia“, ha dichiarato Frank Cadoret, vice direttore generale di Canal+ France, “Apple TV è la vetrina perfetta per i nostri contenuti esclusivi, in particolare per quanto riguarda il cinema, lo sport e le nostre creazioni originali”

Segue anche una dichiarazione del VP di Apple Music e dei contenuti internazionali Oliver Schusser: Riteniamo che i clienti di Canal+ adoreranno utilizzare la Apple TV 4K come decoder. I clienti potranno trarre vantaggio da un’esperienza ricca e user-friendly per guardare i loro programmi favoriti e accedere ai servizi Apple, tra cui App Store e Apple Music.”