Hardware

Si chiama Dunant il nuovo cavo sottomarino che Google poserà tra Francia e Stati Uniti

Si tratta di un cavo ad alta capacità che debutterà entro la fine del 2020

Google

Non è certo una novità che Google sia uno dei principali fornitori di servizi cloud, destinati sia a professionisti che imprese; il colosso di Mountain View, quotidianamente, muove una mole di traffico estremamente elevata, e la capacità della rete non è certo illimitata. Proprio in virtù di ciò, il gigante della ricerca ha deciso di posare un nuovo cavo sottomarino tra Europa e Stati Uniti, sui fondali dell’Atlantico, che consentirà un’ulteriore incremento di capacità e velocità delle dorsali tra i continenti.

Google

Il cavo è stato battezzato da Google Dunant, e collegherà Virgin Beach (USA) con la costa atlantica francese. I lavori saranno completati nel 2020, e porteranno ad un alleggerimento del traffico sulla tratta transoceanica in assoluto più utilizzata al mondo. Investire per rafforzare i propri collegamenti, consentirà sia a Google che ad altre società, tra cui Facebook e Microsoft, di sottrarsi ad eventuali limitazioni imposte dai provider. Il cavo sottomarino in procinto di essere installato, dichiarano i tecnici della società, avrà una vita compresa tra 15 e 25 anni.