Hardware

Un’azione collettiva contro Apple per le tastiere difettose

Molti utenti affermano che alcuni tasti dei MacBook sono soggetti a guasti.

MacBook

Apple sta affrontando alcune critiche riguardanti le tastiere dei MacBook da 12 pollici e di quelle dei MacBook pro di ultima generazione. Che vi piaccia o meno la sensazione tattile, le tastiere in questione sono sensibili alle briciole e alla polvere (al momento non è possibile semplicemente rimuovere i singoli tasti, e l’eventuale riparazione, soprattutto se fuori garanzia, risulta molto costosa. A tal proposito, gli utenti Kyle Barbaro e Zixua Rau hanno intentato una causa collettiva contro Apple accusando la società di vendere consapevolmente MacBook con tastiere difettose.

Barbaro e Rao affermano che Apple avrebbe dovuto sapere che le tastiere erano “difettose” quando hanno raggiunto il pubblico, dal momento che i reclami sono iniziati ad arrivare poco dopo l’arrivo del MacBook da 12 pollici lanciato nel 2015. La causa richiede sia i danni che i rimborsi per chi ha pagato per la sostituzione della tastiera del suo MacBook.