Scienza e Cultura

Bill Gates, SoftBank e Airbus insieme per il livestream sulla Terra

La rete satellitare di EarthNow consentirà di vedere l’intero pianeta in tempo reale

Esplorare il pianeta comodamente da casa propria non è una novità: Google Earth ne è un esempio chiaro. Ma cosa succede se, invece di guardare le foto statiche dalla tua casa, potresti esplorare le vedute dell’intero pianeta, in tempo reale? Sembra ambizioso, ma questo è esattamente ciò che la startup di imaging spaziale EarthNow intende fare. L’iniziativa mira alla creazione di una costellazione di satelliti intorno alla Terra, fornendo video di qualsiasi parte del pianeta, con una latenza di un solo secondo o due. Il servizio è rivolto a clienti di “alto valore aziendale e governativo”, e potrebbe fornire preziose informazioni su monitoraggio delle tempeste, disastri naturali e imbarcazioni illegali –tanto per citare alcune applicazioni-. EartNow ha già ricevuto il sostegno da parte di Bill Gates, Airbus, SoftBank e Intellectual Ventures e questa può essere una notizia assolutamente positiva, considerati i costi elevatissimi per la realizzazione di un progetto di questo calibro.

Secondo il comunicato stampa, “ogni satellite è dotato di una quantità senza precedenti di elaborazione a bordo, inclusi più core CPU rispetto a tutti gli altri satelliti commerciali messi insieme”. L’elaborazione e la compressione del video hanno bisogno di una potenza di calcolo notevole, e i satelliti hanno una potenza piuttosto limitata da questo punto di vista, quindi non sarà affatto semplice mettere tutto insieme mantenendo alta la qualità e la latenza.

Airbus sarà incaricato di produrre i satelliti attuali, nelle sue strutture di Tolosa e della Florida, anche se non è ancora chiaro quanti ne verranno costruiti. Anche la quantità di denaro coinvolta nell’impresa è sconosciuta, ma dato il pedigree degli investitori si tratterà sicuramente di una somma notevole. La società si trova in una fase così precoce che non c’è ancora una vera cronologia per il progetto, ma dato il sostegno che si ha già, quindi i risultati cominceranno a svilupparsi, saranno destinati ad essere impressionanti.