Scienza e Cultura

Il Regno Unito potrebbe richiedere un rimborso se verrà tagliato fuori dal progetto GPS Galileo

L’UE afferma che ci sono problemi di sicurezza dovuto alla Brexit

Galileo

All’inizio di quest’anno, la Commissione europea ha rivelato che la Brexit potrebbe mettere a repentaglio la partecipazione del Regno Unito al progetto Galileo, che rappresenta lo sforzo dell’Europa per costruire una propria versione del sistema GPS americano. Ora, Reuters riferisce che la Gran Bretagna potrebbe richiedere i suoi soldi indietro se verrà estromessa dal progetto Galileo.

Il Regno Unito, che lascia l’UE l’anno prossimo, è stato fortemente coinvolto nello sviluppo del progetto Galileo e ha investito fino a 1 miliardo di sterline in esso. Ma ora, il problema principale è rappresentato dalla sicurezza. Se a un paese non UE viene concesso pieno accesso a Galileo, potrebbe essere considerato un rischio per la sicurezza. Il sito di backup per il monitoraggio di Galileo è già stato spostato dal Regno Unito in Spagna.

La Gran Bretagna ha presentato all’UE le sue condizioni per continuare a partecipare al progetto. Non è chiaro che cosa comprendano, ma un alto funzionario dell’UE ha detto a Reuters che non vi è alcuna base per la richiesta di rimborso della Gran Bretagna. A questo punto, sembra improbabile che al Regno Unito venga concesso pieno accesso ai dati di Galileo e che qualsiasi coinvolgimento abbia sarà limitato.