Scienza e Cultura

L’intelligenza artificiale di Facebook trasforma un’idea in una canzone

E’ in grado di convertire qualsiasi melodia in una altro stile.

Facebook

Hai mai desiderato poter fischiare una melodia e fare in modo che un computer costruisca un’intera canzone con quell’idea? Potrebbe succedere! Facebook AI Research ha sviluppato un’intelligenza artificiale in grado di convertire la musica in uno stile o in un genere di qualsiasi tipo. Invece di provare semplicemente a ripetere note o tratti specifici, l’approccio usa un addestramento senza supervisione per insegnare a una rete neurale come creare autonomamente suoni simili a quello ascoltato. Il sistema di Facebook impedisce addirittura all’IA di memorizzare semplicemente il segnale audio, distorcendo intenzionalmente l’input.

I risultati sono sorprendentemente buoni, come potete sentire dal video in calce, anche se dipendono chiaramente dalla musica coinvolta. Un riff dei Metallica suona strano come un pezzo classico, ma è facile convertire una sinfonia di Mozard in una delle esibizioni di JS Bach per il clavicembalo. E si, il fischio funziona –  gli scienziati hanno prodotto una decente, seppure strana, interpretazione orchestrale sulla partitura di Indiana Jones di John Williams attraverso questo metodo-.

Questo lavoro è chiaramente attraente per i musicisti che vogliono sperimentare cover e remix che sfidano il genere, o che vogliono semplicemente trasformare un’idea in una canzone quando non hanno strumenti convenzionali a portata di mano. Potrebbe aiutare anche i novizi della musica. Piuttosto che insegnarti uno strumento o un software di editing musicale, potresti avere solo bisogno della tua bocca e di un talento per una buona melodia.