Smartphone e gadget

Apple risolve il problema con i display di terze parti non funzionanti

Con un aggiornamento software, Apple ha messo a tacere le voci che pensavano si trattasse di una mossa da parte della società di Cupertino.

Apple iPhone Display

Su queste pagine, qualche giorno fa,vi abbiamo parlato di un problema che interessava gli utenti che avevano sostituito il display originale su iPhone 8 con un componente fornito da terze parti; molti utenti, dopo aver montato il componente non originale, e in seguito all’aggiornamento del sistema operativo dell’iPhone con iOS 11.3, lamentavano l’impossibilità di utilizzare il proprio device, a causa dell’assenza di risposta agli input dell’utente.

Inizialmente si pensava fosse un sistema di sicurezza messo a punto dalla società di Tim Cook per contrastare i rivenditori di componenti non originali, salvo poi scoprire che il malfunzionamento era causato da un bug software. A conferma di ciò, Apple ha rilasciato in queste ore iOS 11.3.1, minor update da circa 30 megabyte che risolve, tra gli altri, il problema in questione. La nuova versione di iOS può essere scaricata accedendo al menù impostazioni e facendo click su “Aggiornamento Software” direttamente dal dispositivo, oppure tramite iTunes.

L’upgrade è ovviamente scaricabile anche attraverso il WiFi, a patto che la batteria sia carica almeno al 50%.