Smartphone e gadget

Grosse difficoltà per Samsung in Cina

L'azienda coreana non riesce più a vendere smartphone

Nonostante il record degli utili registrato nel 2017, soprattutto per merito dei semiconduttori, Samsung, nel comparto mobile, sta facendo una certa fatica a crescere. Per il colosso coreano la maggioranza dei problemi derivano dalla Cina, dove il business del produttore ha fatto registrare una preoccupante flessione che va dal 20% del market share posseduto nel 2015, allo 0,8% del quarto trimestre del 2017.

Stando ai dati diffusi da Strategy Analytics, Huawei, Oppo, Vivo, Xiaomi e Apple occupano saldamente i primi posti della classifica dei maggiori produttori in Cina, mettendo Samsung al dodicesimo posto; nonostante sia stato il maggiore produttore di smartphone a livello globale nello scorso anno, non è però riuscita a mettere i bastoni tra le ruote ai produttori locali in territorio cinese.