Smartphone e gadgetWeb

iPhone XS: netto miglioramento delle prestazioni con connessioni LTE

I primi test confermano che i nuovi iPhone sono migliorati di molto nell’utilizzo di reti LTE

iPhone XS

L’arrivo sul mercato di iPhone XS e XS Max è ormai imminente, tanto che i primi utenti che hanno effettuato il pre-ordine, riceveranno i nuovi dispositivi di Apple a partire dal 21 settembre e, stando ai primi test effettuati, i neo acquirenti si troveranno un device con il comparto della connettività molto migliorato rispetto a iPhone X.

Le prime prove sono state condotte attraverso l’app SpeedSmart.net con le reti LTE dei tre principali operatori telefonici statunitensi: come si evince dal grafico sottostante, i passi in avanti sono davvero notevoli in termini di velocità, tanto che il download, andando nello specifico, sembra essere più che raddoppiato.

iPhone

I risultati, però, non sorprendono più di tanto, poiché Apple, con iPhone XS e XS Max, ha introdotto le tecnologie MIMO 4x4 e LAA, mentre iPhone X, iPhone 8 e iPhone 8 Plus si limitano a supportare la MIMO 2×2. Dei miglioramenti in questione, però, non potrà beneficiarne l’iPhone XR, che quando arriverà sul mercato, supporterà solo la tecnologia MIMO 2×2 come i suoi predecessori.