Smartphone e gadget

Lo smartwatch che trasforma il tuo braccio in un touchscreen

Basta scorrere verso sinistra per sbloccare il dispositivo e le app verranno visualizzate lungo il braccio

I ricercatori dell’Università della Carnegie Mellon hanno svelato un nuovo smartwatch “primo nel suo genere” che può trasformare il tuo braccio in un touchscreen. Il prototipo prende il nome di LumiWatch e proietta una superficie interattiva sul braccio o sulla mano di chi lo indossa, permettendo loro di toccare e scorrere sulla loro pelle per usare l’orologio. Il prototipo mostra come potrebbe funzionare un’interfaccia on-body: scorri verso sinistra per sbloccare l’orologio e le app vengono visualizzate lungo il braccio. L’orologio è in grado di proiettare un’interfaccia fino a 40 centimetri quadrati di dimensioni, che i ricercatori dicono è all’incirca 5 volte più grande di quella tipica di un orologio intelligente.

LumiWatch

LumiWatch è autonomo e composta da una scheda logica, un proiettore, un sensore di profondità, una custodia metallica e una batteria. Il proiettore utilizza tre laser di rosso, blue e verde e la proiezione è sufficientemente luminosa per essere vista all’esterno. L’orologio è dotato di un proiettore laser a scansione da 15 lumen, tracciamento continui delle dita 2D, una CPU quad-core Qualcomm 1.2 Ghz, 768 MB di RAM, 4 GB di memoria flash e una batteria agli ioni di litio da 740 mAh con funzionalità Bluetooth e Wi-Fi. Funziona su Android 5.1. I ricercatori hanno scoperto che l’orologio ha un’autonomia di oltre un’ora di proiezione continua, e con un uso intermittente la batteria è in grado di durare per più di un giorno intero.

 

Anche se rimangono ostacoli per l’adozione pratica, crediamo che il nostro lavoro dimostri il primo sistema di smartwatch per proiezione funzionale e costituisca un progresso significato nello stato dell’arte”, hanno scritto i ricercatori in un documento intitolato “LumiWatch: Grafica e tocco proiettati sul braccio”. “Alcuni di questi ostacoli includono la difficoltà di proiettare un’interfaccia da qualche parte come un braccio perché non è completamente piatta, spesso causando distorsioni. L’orologio, quindi, rileva quando l’utente utilizza lo scorrimento a sinistra per sbloccare il meccanismo. Quindi tiene traccia del dito dell’utente per calibrare e ottimizzare l’angolo della proiezioni in modo che l’interfaccia sia utilizzabile”.

 

L’immediato costo al dettaglio, stimano i ricercatori, sarebbe di circa $ 600. Il modello prototipo dell’orologio è piuttosto ingombrante, misura 50mm x 41mm x 17mm (2 pollici x 1,6 pollici x 0,66 pollici). E’ notevolmente più grande della cassa in alluminio da 42 mm di Apple Watch terza serie.