Smartphone e gadget

Si chiama Daisy il nuovo robot di Apple per il riciclaggio di iPhone

Il robot è in grado di smontare gli iPhone e recuperare materiali preziosi per poi riciclarli.

In occasione degli Earth Day, Apple ha presentato il suo nuovo robot, Daisy, in grado di smontare gli iPhone per recuperare materiali preziosi al suo interno. Il robot è il successore di Liam, quest’ultimo prodotto dalla società di Cupertino e svelato nel 2016; Daisy è stato creato, infatti, con alcune vecchie parti di Liam, rendendolo un robot riciclato che aiuta a riciclare gli iPhone. L’ultimo arrivato è in grado di smontare nove diverse versioni di iPhone e può smontare fino a 200 iPhone all’ora; è in grado anche di separare parti e rimuovere alcuni componenti.

 

Insieme a Daisy, Apple ha anche annunciato un programma temporaneo che prende il nome di GiveBack, in cui i clienti possono trasformare i dispositivi in negozio, o tramite il sito Apple.com, per essere riciclati. Per ogni dispositivo ricevuto da oggi fino al 30 aprile, l’azienda guidata da Tim Cook effettuerà una donazione a Conservation International.(I dispositivi idonei riceveranno comunque un credito in negozio o una carta regalo).