Smartphone e gadgetWeb

Android P: le prime schermate mostrano molte nuove funzionalità

Una rinnovata gestione delle app e una funzionalità per aumentare la durata della batteria.

Google probabilmente rilascerà le prime informazioni su Android P questa sera, ma da qualche ora sono trapelate in rete alcune foto che sembrerebbero provenire dalla seconda developer preview di Android P, la prima che sarà disponibile attraverso il programma beta. Analizzando le immagini, sembra essere scomparsa la NavBar, anche se sarà possibile ripristinarla attraverso un’opzione; altra piccola differenza è relativa alla gestione della pagina delle app recenti: “per cambiare app, basterà fare uno swipe verso l’alto dal pulsante home. Con un successivo swipe up si accederà all’elenco di tutte le app. La gesture funzionerà da qualsiasi schermata. Non ci sarà più il pulsante “app recenti” in basso a destra del vostro schermo”.

Altra novità molto interessante è adaptive battery: “Adaptive battery limita il consumo della batteria per le app che non usate spesso. Lo smartphone imparerà col tempo come usate le vostre app. Le notifiche potrebbero essere ritardate per queste app“. Si tratta di una modalità che consentirà un ulteriore risparmio della batteria.