Web

Apple potrebbe aggiungere canali in abbonamento alla sua Apple TV

La nuova funzione non dovrebbe vedere la luce nel breve periodo.

Apple TV

Secondo Bloomberg, la compagnia di Cupertino inizierà a vendere abbonamento ai servizi video tramite la sua app Apple TV. Questo è simile a quanto avviene con Amazon, dove gli utenti hanno la possibilità di aggiungere HBO, Starz e Showtime al proprio abbonamento Amazon Prime Video.

Attualmente, l’app di Apple TV raccoglie contenuti da una varietà di app e canali diversi, ma non offre ancora la possibilità di sottoscrivere singolarmente. Questo cambiamento significherebbe che gli utenti potrebbero semplicemente iscriversi a detti servizi direttamente tramite l’app TV. Apple ha fatto numerosi tentativi per incrementare i proventi derivanti a Apple TV, ottenendo anche qualche soddisfazione. E’ ancora molto in ritardo rispetto a Netflix e Hulu in termini di programmazione originale, e non ha creato il pacchetto cheh consente di guardare la TV in diretta che aveva in mente di fare, lasciando YouTube e Hulu a dominare questo segmento. Secondo le fonti di Bloomberg, questa funzione non vedrà la luce prima del prossimo anno.