Web

Con iOS 12, Apple migliorerà le prestazioni anche sui vecchi iPhone

Più potenza, più affidabilità.

Tim Cook

Come previsto dalla vetrina di Apple dedicata agli sviluppatori alla WWDC, ecco il primo assaggio di iOS 12. Anteprima di ciò che è diretto sui vostri iPhone (e iPad) entro la fine dell’anno, potrebbe non sembrare così diverso dall’attuale versione. Il CEO Tim Cook ha scherzato sul fatto che il cliente è al centro di tutto – e forse nulla lo illustra meglio del suo sistema operativo mobile aggiornato. Craig Federighi ha osservato che iOS 12 sarà supportato da tutti gli stessi dispositivi su cui è in esecuzione iOS 11: è la più vasta gamma di dispositivi supportati.

 

Fondamentalmente, i maggiori guadagni in termini di produttività arriveranno anche dai più vecchi dispositivi supportati – fin dall’iPhone 6 Plus – che Federighi ha usato per mettere in risalto i guadagni in termini di prestazioni.