Web

Ecco i Mac che riceveranno macOS 10.14 Mojave

La principale discriminante per l'esclusione di alcuni modelli sarà la tecnologia Metal GPU che richiede capacità grafiche maggiori.

MacOS Mojave

Alla conferenza WWDC di ieri, Apple ha presentato ufficialmente MacOS 10.14 Mojave con nuove funzionalità, come la modalità dark, il supporto di HomeKit e molto altro. Ora che è disponibile la prima versione beta destinata agli sviluppatori, è possibile sapere quali dispositivi Mac supporteranno la nuova versione del sistema operativo. Apple afferma che macOS 10.14 è supportato su ogni Mac dal 2012 o più recente. Ciò significa che l’azienda di Cupertino sta abbandonando il supporto per i modelli 2009, 2010 e 2011, ad eccezione dei modelli Mac Pro selezionati.

 

macOS 10.14 supporta:

  • MacBook (inizio 2015 o più recente)
  • MacBook Air (metà 2012 o più recente)
  • MacBook Pro (metà 2012 o più recente)
  • Mac mini (Fine 2012 o più recente)
  • iMac (fine del 2012 o più recente)
  • iMac Pro (2017)
  • Mac Pro (Fine 2013, oltre a metà 2010 e metà 2012 modelli con GPU compatibile con Metal)

Apple fa notare, tuttavia, che il supporto per i modelli Mac Pro del 2010 e del 2012 non sarà disponibile da subito, ma arriverà “in una prossima beta”. Il ragionamento dell’azienda guidata da Tim Cook ha un’unica discriminante: la tecnologia Metal GPU richiede capacità grafiche maggiori.

 

Per fare un confronto, ecco le varianti di Mac supportate quando macOS 10.13 High Sierra è stato rilasciato lo scorso anno:

  • Fine 2009 iMac o più recente
  • Fine 2009 MacBook / MacBook (Retina) o più recente
  • Mid-2010 MacBook Pro o più recente
  • Fine del 2010 MacBook Air o più recente
  • Mid-2010 Mac Mini o più recente
  • Mid-2010 Mac Pro o più recente
  • 2017 iMac Pro