Web

Mozilla aggiunge contenuti sponsorizzati nel suo browser

La versione 60 di Firefox porterà questa novità per gli utenti.

Mozilla Firefox 60

Il motto di Mozilla è “Internet è per le persone, non per il profitto”, tuttavia la realtà di dover finanziare tutte le sue iniziative sta costringendo la società ad adottare uno degli aspetti meno rispettosi dell’umano sul web: i contenuti sponsorizzati. Mozilla, dopo aver acquisito il servizio Pocket lo scorso anno, ha popolato nuove schede in Firefox con i suggerimenti di lettura del servizio di lettura, e ora includerà link a pagamento da parte degli inserzionisti.

 

Se stai usando le versioni nightly e beta del browser del panda rosso, potresti già aver visto link sponsorizzati apparire tra i suggerimenti di Pocket, e tale funzionalità verrà estesa a tutti gli utenti con il rilascio di Firefox 60, nel corso di questo mese. In un post della scorsa settimana sul blog, il fondatore di Pocket, Nate Weiner ha spiegato che il “modello pubblicitario online” si è rotto, citando la violazione della privacy, la trasparenza e il controllo dei dati da parte degli utenti. Ciò che lui e Mozilla propongono come alternativa è il ripristino di tutti e tre questi aspetti per gli utenti di Firefox, generando comunque entrate con l’inserimento di link a pagamento. La promessa di Mozilla è di promuovere solo “contenuti di valore, degni del tuo tempo”, dandoti la possibilità di nascondere ciò che non ti piace o disabilitare del tutto i suggerimenti sponsorizzati.