Smartphone e gadgetWeb

Google annuncia il nuovo dongle con supporto 4K e HDR, ma non si può acquistare!

Il nuovo dispositivo, almeno al momento, sarà destinato esclusivamente agli sviluppatori.

Google ADT-2

Google ha annunciato il suo nuovo dongle, ma questa non è una buona notizia, almeno, non per tutti. L’azienda ha tolto i veli sul nuovo dispositivo durante il suo evento Google I/O, specificando, però, che, almeno per il momento, sarà disponibile esclusivamente per gli sviluppatori. Il device, ADT-2, infatti, è destinato ad aiutare gli sviluppatori che lavorano su app per Android TV; La piattaforma è ora supportata da oltre 100 partner, tra cui produttori di TV, dispositivi home theater e, sempre più, set-top-box pay-TV.

Il team ha annunciato che sono più di 3.600 le app e i giochi attualmente disponibili per la piattaforma e hanno mostrato l’esperienza app “content first” che è stata lanciata insieme con Android Oreo. Proprio come le altre piattaforme di Google, le funzioni di assistenza basate sull’intelligenza artificiale sono in forte espansione, con il supporto per più lingue e paesi. Con Android P, l’installazione è all’apparenza molto più semplice, con il rilevamento automatico dei telefoni Android nelle vicinanze e una migliore esperienza nel browser per chiunque utilizzi iOS o un altro dispositivo come un laptop.