Web

Google Pay supporterà carte di imbarco aeree e biglietti per eventi

L'aggiornamento di Google Pay porta con se alcune novità molto interessanti.

Google Pay

Il team di Google Pay, nelle scorse ore, ha avviato il rilascio di un aggiornamento per l’applicazione, che porterà il numero di versione al numero 1.57. L’aggiornamento non porta con se novità di particolare rilievo, ma il codice sorgente mostra alcune nuove feature che sono state introdotte dagli sviluppatori del motore di ricerca.Analizzando le novità presenti nel codice sorgente, figura l’introduzione della possibilità di salvare e utilizzare le carte d’imbarco per i voli, nonché di controllarne lo stato in tempo reale(la funzione è già disponibile per i mezzi pubblici); un altro interessante indizio che questo aggiornamento porta con se fa intuire che in futuro potremo utilizzare Google Pay per l’acquisto e la conservazione di biglietti per eventi sportivi o concerti.

 

Tra le altre feature su cui gli ingegneri software di Google stanno lavorando si fa notare anche il supporto alle smart card pre-pagate giapponesi Suica e WAON, e la possibilità di poter effettuare il trasferimento automatico di fondi su una carta prepagata qualora il saldo fosse troppo basso.