Web

Ho-Mobile triplica i costi di attivazione per gli utenti Vodafone per frenare la portabilità

L’operatore ha deciso di aumentare in maniera importante i prezzi per chi effettua la portabilità da Vodafone

Ho-Mobile

Nel corso delle scorse ore, l’operatore virtuale di Vodafone, Ho.Mobile, ha deciso di aumentare in maniera considerevole il costo di attivazione per gli utenti che richiedono la portabilità del proprio numero da Vodafone. Le motivazione della scelta sono sconosciute, ma la più probabile potrebbe essere quella di cercare di frenare le richieste di portabilità per gli utenti provenienti dal primo brand.

 

Allo stato attuale, salvo eventuali cambiamenti, il costo di attivazione e della SIM è di 29,99 euro, scontato a 9,99 euro per le nuove attivazioni e per i clienti provenienti dai seguenti operatori: Tim, Wind, Tre, PosteMobile, FastWeb Full, Iliad, BT Enia, BT Italia, Bladna Mobile, CoopVoce, Daily Telecom, Digi Mobil, Digitel, Erg Mobile, Foll-in, Green Telecomunicazioni, Kena Mobile, Lycamobile, Mund_GSM, NT Mobile, NV Mobile, Noitel, Optima, Rabona Mobile, Ringo Mobile, Tiscali, 1Mobile, Welcome Italia, FastWeb ESP (Pre 2016) e PosteMobile ESP (Pre 2014).

 

Per gli altri operatori non presenti in elenco, il costo della SIM e l’attivazione è pari a 29,99 euro, anche in caso di nuova attivazione con portabilità in un secondo momento. In tal caso, lo sconto di 20 euro verrà perso, e addebitato sul credito residuo in un secondo momento.

 

In sintesi, se si proviene da Vodafone, il cliente Ho-Mobile dovrà sborsare 20 euro in più; il costo di attivazione per le nuove attivazioni è già stato aggiornato su tutti i canali di vendita ed è valido sulla totalità delle offerte attualmente in commercio.