Web

Iliad ha risolto il problema dei contatori

Nell’area riservata è ora possibile monitorare lo stato della propria offerta

Iliad

Iliad si sta impegnando quotidianamente per risolvere i problemi segnalati dagli utenti e, in attesa di trovare una soluzione al problema della portabilità per chi proviene da Vodafone, l’operatore francese ha risolto il problema dei contatori non funzionanti all’interno dell’Area Personale.

 

Fino a qualche giorno fa, i clienti che effettuavano l’accesso tramite il sito ufficiale per monitorare i propri consumi, accedendo all’area riservata si trovavano davanti a una serie di contatori bloccati, che non fornivano i dati richiesti. A seguito delle numerose segnalazioni, e dopo qualche settimana di malcontento manifestato dai clienti, Iliad sembra aver risolto definitivamente il problema, infatti è ora possibile visualizzare il numero dei minuti, quello degli SMS inviati e del traffico dati utilizzato in tempo reale.

 

Un problema, quello risolto, che non era di così poco conto, poiché poteva far incorrere gli utenti in vari disagi per i costi extra soglia generati dal traffico di rete, sia in entrata che in uscita. L’operatore non ha rilasciato alcun comunicato a tal proposito, lavorando dietro le quinte in sordina, fino ad arrivare ad una soluzione. Precisiamo che il malfunzionamento non ha riguardato la totalità degli utenti, ma solo a quelli che avevano aderito ad alcune offerte.

Iliad

 

Nonostante sia difficile, ma non impossibile, superare la soglia dei 30 o 40 GB di traffico dati in pochi giorni, Iliad è comunque intervenuta per consentire ai propri clienti di poter monitorare lo stato della loro offerta.