Web

In arrivo importanti novità per le storie su Facebook

Dall'archivizione cloud per liberare spazio sullo smartphone a nuove funzioni

Facebook

Se chiedi al CEO di Facebook Mark Zuckerberg, le storie rappresentano il futuro per la condivisione di video social. Facebook continua ad alimentare quel futuro con una manciata di aggiornamenti alle Storie , che verranno rilasciati mercoledì 16 maggio in India prima di apparire nella rete a livello globale. L’aggiornamento sposta le storie oltre la visualizzazione a schermo intero con un’opzione audio, aggiungendo la possibilità di archiviarle e introducendo uno strumento che salva foto e video su Facebook per liberare spazio su smartphone. Il post audio aggiunge un messaggio registrato con uno sfondo colorato progettato per creare mesh con il flip a schermo intero di Stories attraverso le immagini del giorno. Su questo sfondo sarà possibile utilizzare gli stessi strumenti per aggiungere adesivi e scarabocchi alle foto.

La funzione audio è progettata per condividere contenuti meno visivi. Lo strumento è utile anche per i contenuti difficili da scrivere, che a volte possono rappresentare un problema di lingua, come in India, dove la funzionalità è stata testata per la prima volta. L’aggiornamento può essere utile anche per gli influencer che non lavorano con tanti elementi visivi, come podcaster e personaggi radiofonici. Mentre le storie non saranno pubblicamente disponibili dopo 24 ore, l’aggiornamento offre la possibilità di archiviarle, consentendo agli utenti di tornare indietro e visualizzare i contenuti che hanno condiviso. Instagram, dove il formato delle storie è cresciuto rapidamente, ha già una funzione di archiviazione simile.

La terza parte dell’aggiornamento basato sulle storie consente agli utenti di salvare le immagini dalla fotocamera di Facebook in un archivio cloud privato del social network. La rete ha diversi motivi per provare la possibilità di salvare quelle foto senza salvarle direttamente sullo smartphone. Innanzitutto, in molte aree, come l’India in cui la funzione viene lanciata per la prima volta, lo spazio per gli smartphone è difficile da trovare, lasciando spazio limitato per il salvataggio di foto e video sul dispositivo stesso. In secondo luogo, consentendo di salvare, gli utenti possono scattare foto nel momento, ma aggiungere le immagini a Storie in seguito.