Web

Il nuovo capo di Instagram si chiama Adam Mosseri, ed è un veterano di Facebook

Il social network fotografico ha scelto il suo nuovo numero uno

Instagram

Instagram ha improvvisamente perso i suoi co-fondatori la scorsa settimana. Kevin Systrom e Mike Krieger erano anche CEO e CTO della società, rispettivamente, e quindi la loro inaspettata partenza ha lasciato due posti vacanti negli alti livelli della dirigenza del social network di proprietà di Facebook.

 

La posizione di CEO, per lo meno, è stata colmata, con il veterano di Facebook Adam Mosseri che ha preso il posto di Systrom come “Capo di Instagram” con effetto immediato. Il cambio di titolo suggerisce che il top team di Instagram potrebbe perdere parte dell’autonomia di cui godeva da quando è stato acquisito dal social network in blu nel 2012.

 

Mosseri è entrato in Facebook nel 2008 e negli ultimi anni ha gestito il feed di notizie del sito di social networking prima di passare a Instagram come vice presidente del prodotto nel maggio 2018. In un post sull’app che ora lavorerà per modellare, il nuovo capo ha detto di essere estremamente eccitato per il nuovo ruolo.

 

In un messaggio pubblicato da Systrom e Krieger lunedì, la coppia ha descritto Mosseri come un professionista con “un forte background di design e un’attenzione alla semplicità, oltre una profonda comprensione dell’importanza della comunità”. Nel suo nuovo ruolo di capo di Instagram, Mosseri supervisionerà tutte le funzioni dell’azienda e assumerà un nuovo team esecutivo che includerà un capo dell’ingegneria, capo del prodotto e responsabile delle operazioni.