Web

Instagram al lavoro sulla funzione per ricondividere i post

Il social network fotografico potrebbe rendere disponibile a breve la funzionalità per la ricondivisione dei post

Instagram

Facebook ha sempre offerto il pulsante “condividi” per i contenuti che gli utenti desiderano pubblicare, mentre Twitter ha il pulsante retweet. Nonostante le continue richieste da parte di molti dei suoi miliardi di utenti, Instagram ha invece sempre rifiutato di offrire tale opzione, almeno fino a questo momento.

 

L’azienda sta testando una funzionalità che consente agli instagrammers di ricondividere i post degli altri che appaiono sul loro feed, secondo un rapporto delle ultime ore. Le informazioni ottenuti da The Verge rivelano che la funzione è chiamata “seamless sharing” e comprende un’opzione “Share to feed” che si trova nel menù a discesa “…” che accompagna ogni post.

Gli screenshot ottenuti mostrano come i cosiddetti post “regrammed” vengono inseriti nel feed sotto il nome utente e l’immagine della persona che lo ha condiviso. La funzionalità viene descritta ancora come “estremamente approssimativa”, suggerendo che si trova nelle primissime fasi dello sviluppo.

 

L’amministratore delegato e co-fondatore di Instagram Keven Systrom ha dichiarato in un’intervista lo scorso anno che l’idea di aggiungere un pulsante per la ricondivisione viene spesso discussa con il suo team.

 

Discutiamo molto sulla funzione di ricondivisione, perché ovviamente la gente ama l’idea di ricondividere i contenuti che trova”, ha detto a Wired.

Il capo di Instagram ha sottolineato che “uno dei principali modi in cui le persone comunicano su Instagram Direct ora è in realtà condividere contenuti che trovano su Instagram. Quindi questo è stato un dibattito affrontato in più occasioni.

Al momento non si conoscono i tempi per l’eventuale lancio, né tantomeno si può avere la certezza che la nuova funzionalità venga lanciata.