Web

L’ultima versione di Windows 10 rilasciata nel canale Insider è focalizzata sulla sicurezza

La prossima build di Windows 10 introdurrà una nuova gestione per i software di sicurezza.

Windows 10

L’ultima versione di Windows 10, Build 17672 di Microsoft è ora disponibile per il download e porta con se alcune interessanti novità. Build 17672 è una build di anteprima di Windows Insider disponibile per coloro che si sono registrati, quindi il software è in fase di test e non è ancora finalizzato per i consumatori generici. Ci sono una serie di miglioramenti introdotti in questa build, ma il più grande cambiamento è che il software antivirus di terze parti viene ora gestito in modo diverso sulla piattaforma. Quest’ultima modifica alla sicurezza stabilisce che i software antivirus, come quelli realizzati da Norton Symantec, McAfee e Kaspersky Lab, debbano essere eseguiti come processo protetto. Microsoft ha annunciato processi di protezione del sistema che iniziano con il rilascio di Windows 8.1 come misura di sicurezza per difendersi da attacchi dannosi su componenti critici per il sistema.

 

L’infrastruttura di processo protetta consente solo il caricamento di un codice firmato e attendibile e dispone di una difesa integrata contro gli attacchi di tipo code injection”, ha affermato Microsoft all’epoca. “Dopo che i servizi anti-malware hanno attivato la modalità di servizio protetta, solo il codice firmato da Windows o il codice firmato con i certificati del fornitore anti-malware possono essere caricati in tale processo.”

Su build 17672 ciò significa che il Windows Defender Antivirus predefinito fornito con Windows 10 verrà abilitato ed eseguito insieme a qualsiasi prodotto antivirus che non è stato registrato come processo protetto. “I prodotti che non sono ancora stati implementati non appariranno nell’interfaccia utente di Windows Security e Windows Defender Antivirus rimarrà abilitato al fianco di questi prodotti”, spiega dettagliatamente Microsoft in un post sul blog. Altre correzioni importanti includono miglioramenti al browser Microsoft Edge, un aggiornamento della funzione Timeline rilasciata di recente  che consente agli utenti di scorrere le schede e gli avvisi di batteria scarica per i dispositivi compatibili con Bluetooth compatibili. Gli utenti dell’esperienza di Microsoft Mixed Reality potrebbero voler evitare questa build per ora, in quanto vi sono alcuni problemi noti con questa versione. I motion controller potrebbero non essere riconosciuti in alcune app e l’auricolare potrebbe visualizzare uno schermo nero.