Smartphone e gadgetWeb

Microsoft Authenticator supporterà Apple Watch

La software house di Redmond si avvicina all’indossabile di Apple

Microsoft

Microsoft ha annunciato nelle scorse ore, in concomitanza con il rilascio della prima beta pubblica, che molto presto Microsoft Authenticator supporterà Apple Watch attraverso TestFlight, iniziativa dedicata al software Beta creata dal colosso di Cupertino per l’App Store. Microsoft ha fatto sapere che conta di riuscire a rendere disponibile una versione stabile nel giro di qualche settimana.

Per i meno informati, Authenticator consente di accedere al proprio account Microsoft senza la necessità di digitare la password; la procedura avviene in maniera molto semplice ed intuitiva per l’utente: quando ci si trova davanti alla schermata di accesso su un altro device, l’app, attraverso il cloud, provvede ad inviare una notifica all’utente, così che quest’ultimo non deve fare altro che premere l’apposito pulsante per approvarla.

Microsoft

Chi fosse interessato a testare l’app prima del rilascio pubblico ufficiale, può compilare il seguente modulo e attendere l’invio, da parte di Microsoft, del link per effettuare il download.