Web

Netflix prende in giro Di Maio sulla proposta per offrire mezz’ora di internet gratis al giorno

L'idea del leader politico del Movimento 5 stelle sta facendo molto discutere

Luigi Di Maio

Anche la popolare piattaforma di streaming, Netflix, prende in giro Di Maio. Il ministro del Lavoro e dello Sviluppo Economico, nelle scorse ore, ha fatto parlare molto di se per una proposta che prevede di regalare mezz’ora di internet al giorno per tutti i cittadini italiani meno abbienti. Le parole sono immediatamente rimbalzate su tutti i social network e i principali siti d’informazione, provocando più di qualche ironia. Sono in molti quelli che hanno paragonato l’idea del ministro del Movimento 5 Stelle a quella delle compagnia telefoniche che, specialmente nel periodo estivo, lanciano tantissime offerte a prezzi particolarmente convenienti, offrendo delle condizioni agevolate.

Il tweet, letto tra le righe, indica, giustamente, che in mezz’ora di internet gratis non è possibile neanche vedere un episodio intero di una qualsiasi serie tv, figuriamoci lavorare o mettersi in contatto per un lasso di tempo ragionevole con le persone care.