Web

Presto potremo pagare le bollette attraverso la posta elettronica con Outlook

Non ci sarà più bisogno di avviare il browser o un’app

Microsoft Outlook

Se paghi manualmente le fatture che arrivano nella tua casella di posta elettronica, sai che può essere un’operazione noiosa: in genere devi avviare il browser o un’app e passare attraverso un certo numero di schermate per inviare i soldi. Microsoft potrebbe risolvere questo problema. L’azienda guidata da Satya Nadella sta sviluppando un framework che utilizza Microsoft Pay per gestire i pagamenti direttamente in Outlook. Le società dovranno utilizzare un servizio supportato (come Braintree, Stripe, FreshBooks e Intuit), ma ciò potrebbe ridurre la difficoltà di saldare le fattura in pochi semplici click.

La funzione non sarà disponibile immediatamente: Microsoft prevede un’introduzione “a fasi”, partendo da un piccolo numero di utenti di Outlook.com nelle prossime settimane, per poi estenderla ad altri nel corso dei mesi successivi. Microsoft non trarrà alcun guadagno da questi pagamenti, ma darebbe agli utenti un motivo in più per utilizzare Outlook invece di un’altra app di posta elettronica o il browser. E’ anche un richiamo alle società di terze parti, indipendentemente che gestiscano denaro o meno: se vedono molte persone interessate ad utilizzare questa funzionalità, possono decidere che vale la pena integrare i propri servizi.