Web

20 anni di carcere per un uomo che ha tentato di dirottare un dominio

Ha minacciato di morte il proprietario

dominio

Un dominio Internet sta diventando sempre più desiderabile, specialmente quando il web diventa affollato e diventa più difficile trovare indirizzi memorabili. Un uomo, residente nello Iowa, Sherman Hopkins Jr. è stato condannato a 20 anni in una prigione federale per aver tentato di rubare il controllo di doitforstate.com (che attualmente non punta da nessuna parte) in una rapina a mano armata.

Hopkins si è dichiarato colpevole di aver invaso una casa nel giugno 2017 e ha chiesto che la vittima (Ethan Deyo) trasferisse il dominio attraverso GoDaddy puntando una pistola alla testa. Deyo riuscì a prendere il controllo della pistola e a sparare a Hopkins, ma solo dopo che Hopkins gli aveva sparato a una gamba.

 

Anche se non è chiaro esattamente perché Hopkins fosse arrivato a tal punto, il dominio era potenzialmente utile. Come notato da Motherboard , si tratta di un riferimento a un meme che emerge dalla Iowa State University, dove dovevi gridare “fallo per stato” mentre guardi gli studenti fare cose di cui avranno un rimpianto. Il sito era stato utilizzato fino a un mese dopo l’incidente. A prima vista, sembra che Hopkins fosse determinato a guidare quel carrozzone senza pagare Deyo e non si è fermato a pensare a cosa avrebbe portato un trasferimento di dominio forzato. Per fortuna, poche persone sono così disperate per un dominio che sono disposte a minacciare la vita di qualcuno.