Web

Skype consente di registrare le chiamate su desktop, Android e iOS

Microsoft ha ufficialmente annunciato la disponibilità della nuova funzionalità sia per desktop che per Android e iOS.

Dopo l’annuncio, da parte di Microsoft, risalente al mese di luglio, e i test effettuati con gli insider che sono andati avanti per l’intero mese di agosto, la software house di Redmond ha annunciato che è disponibile da qualche ora, per le app iOS, Android e desktop la funzionalità che consente di effettuare la registrazione delle chiamate con Skype.

L’operazione avviene totalmente nel cloud, e ciò significa che tutte le conversazioni salvate saranno disponibili su tutti i dispositivi associati all’account dell’utente. La registrazione riguarda sia il flusso audio che quello video e, in quest’ultimo caso, è bene notare che qualora l’utente decidesse di condividere il desktop, anch’esso diverrà parte integrante della registrazione.

Come si può osservare dall’immagine sottostante, per poter avviare una chiamata sarà sufficiente fare click sul pulsante “+” collocato nell’angolo in basso a destra della schermata di chiamata.

Skype

Tutti i partecipanti ad una chiamata riceveranno una notifica della registrazione in corso e sapranno chi l’ha avviata. I file rimarranno sul cloud per un arco temporale di 30 giorni, dopodiché verranno eliminati automaticamente. Durante questo mese, ovviamente, gli utenti avranno la possibilità di scaricare una copia della registrazione in locale, così da poterla conservare per tutto il tempo necessario.

Skype