Web

Ufficiale: Microsoft ha acquistato GitHub per 7,5 miliardi di dollari

Le indiscrezioni circolate nelle scorse ora erano più che fondate

Microsoft

Le voci erano vere: Microsoft ha acquistato GitHub, il repository on-line e open-source per codice sorgente, per una cifra di 7,5 miliardi di dollari. “Microsoft è una società focalizzata sullo sviluppo, e unendo le forze con GitHub rafforziamo il nostro impegno a sviluppare la libertà, l’apertura e l’innovazione“, ha detto il CEO Satya Nadella in un post sul blog del colosso di Redmond. “Riconosciamo la responsabilità della comunità che assumiamo con questo accordo e faremo del nostro meglio per consentire a ogni sviluppatore di costruire, innovare e risolvere le sfide più urgenti del mondo.

Questo è forse il più grande segnale di Microsoft che si è impegnata ad abbandonare la propria filosofia di chiusura del codice, abbracciando il mondo dell’open source. Abbiamo visto come la società sia diventata uno sviluppatore di software su piattaforme rivali un tempo Android e iOS, piuttosto che prendere in considerazione solo Windows Mobile. Da questo punto di vista, Redmond ha fatto un sacco di sforzi per promuovere iniziative open-code e open source. L’acquisto di GitHub è il logico punto di conclusione di ciò.

 

L’attuale VP Microsoft Nat Friedman assumerà il ruolo di CEO di GitHubMicrosoft si aspetta che questo acquisto contribuisca ad incrementare l’adozione della piattaforma da parte delle aziende. L’acquisto dovrebbe essere finalizzato entro la fine dell’anno.