Web

Vodafone: rincari per alcune tariffe di rete fissa

Vodafone rincari

Vodafone Italia, nonostante le numerose lamentele, continua a ritoccare al rialzo le proprie tariffe, e questa volta i destinatari solo i suoi già clienti di rete fissa. Come segnalano i colleghi di Mondomobileweb, a partire dalla prima fattura di rete fissa che verrà emessa dopo il 7 Luglio 2019, alcuni clienti privato subiranno l’ennesima rimodulazione, vedendo un aumento della spesa.

 

La spesa mensile aumenterà di 2,99 euro, e, come di consueto, la totalità dei clienti interessati dalla rimodulazione avranno la possibilità di recedere unilateralmente il contratto, scegliendo, ad esempio, di cambiare operatore telefonico

 

I clienti coinvolti riceveranno un apposito avviso all’interno della propria fattura, dove verrà specificato che sarà possibile recedere, utilizzando la causale “Modifica delle condizioni contrattuali”, fino all’ultimo giorno di validità delle precedenti condizioni.

 

Ecco come Vodafone Italia ha giustificato l’ennesimo aumento: “A partire dalla prima fattura emessa dopo il 7 luglio 2019, il costo di alcune offerte di rete fissa aumenterà di 2,99 euro al mese, consentendoci di continuare a investire sulla rete per offrire ai nostri clienti la massima qualità dei nostri servizi“.