Web

Windows 10 è presente su più di 700 milioni di dispositivi

Bene Windows, molto bene i servizi cloud in abbonamento.

Satya Nadella

Alla sua conferenza per gli sviluppatori Build, Microsoft ha annunciato che sono circa 700 milioni i dispositivi che eseguono Windows 10. Circa un anno fa, la cifra era pari a 500 milioni. Inoltre, la società ha anche fatto notare che Office 365 ha 135 milioni di utenti abbonati attivi mensilmente, rispetto ai 120 milioni dello scorso mese di Ottobre. Nel 2015, anno del lancio di Windows 10, l’obiettivo originale di Microsoft era di raggiungere il miliardo di dispositivi entro il 2018; è diventato subito chiaro che si trattava di una previsione fin troppo ottimistica. Sebbene l’utilizzo di Windows 10 continui chiaramente a crescere a una velocità accettabile, è poco probabile che in un breve lasso di tempo venga raggiunto il miliardo di utenti.

Ciò di cui Microsoft è particolarmente entusiasta è Office 365: i piani di abbonamento alla suite sembrano andare piuttosto bene; nel corso degli ultimi due trimestri finanziari, la crescita è stata di circa il 30% su base annua, con ricavi molto importanti. Non disponiamo di numeri per Microsoft 365, il servizio di abbonamento, relativamente nuovo, che combina l’accesso a Windows 10, Office 365 e una serie di strumenti di gestione e sicurezza dei dispositivi mobili per le aziende. Ma alla conferenza Build di quest’anno, Microsoft sta fortemente enfatizzando questo nuovo servizio e probabilmente, molto presto, ci verranno fornite informazioni riguardanti il numero degli abbonati.